Fabbricazione di boilies per carpe



Fare le proprie boilies ha molti vantaggi. Avete la possibilità di influenzare il loro valore nutritivo e soprattutto di personalizzare le vostre boilies (colori, gusti, forme) e anche di ridurre le vostre spese.
Vedi la nostra pagina "ricette per boilies" e scegliete secondo la vostra strategia di pesca una delle ricette proposte.
Raccogliete tutti gli ingredienti necessari prima di andare in cucina a fare le vostre boilies.

Preparazione dell'impasto per il boilie

1) A seconda della ricetta, mettete la quantità della vostra miscela acquistata o fatta da voi in una ciotola e mescolate le farine e gli altri prodotti secchi per ottenere una miscela omogenea.
2) In un'altra ciotola, sbattete insieme i liquidi: uova, additivi, oli, aromi e coloranti secondo la ricetta che volete applicare.
3) Impastare a mano: Indossare guanti di lattice e aggiungere gradualmente il liquido alla miscela "secca" fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo che non si attacchi alle mani. A volte è necessario non mettere tutta la miscela secca perché dipende dall'assorbimento dei liquidi da parte della miscela secca.
4) Impastare in un robot da cucina: Questa è ovviamente la soluzione più pratica e veloce se hai un robot di buona potenza (1000 watt minimo).
Mettere le farine nel mixer, poi con la macchina in funzione, aggiungere delicatamente i liquidi.
5) Alla fine del processo di impastamento, controllare la qualità dell'impasto, che deve essere omogeneo, liscio e compatto.
Consiglio: non lasciate impastare inutilmente il vostro impasto per troppo tempo, altrimenti diventerà "elastico" (si dice che prende corpo nella cottura) e sarà necessario lasciarlo riposare per una buona ora prima di lavorarlo nei budini.
Lo scopo di questo riposo è di evitare che i rotoli di pasta che escono dalla bocchetta si gonfino e non abbiano più lo stesso diametro del tavolo di laminazione.

Miscela di farine del mix di boilies per carpe

Miscelazione dei liquidi del carp boilie mix

impastare la miscela di pellet di carpa



Formatura delle boilies

La preparazione di boilies richiede attrezzature adeguate, oltre a bacinelle e altri contenitori, è necessario avere:
- una pistola a pallini con diverse prese: 14 mm, 16 mm, 18 mm, 20 mm o 24 mm.
- un tavolo per arrotolare le boilies con vassoi di 14 mm, 16 mm, 18 mm, 20 mm e 24 mm.
Con l'aiuto di una pistola per boilie (manuale o ad aria compressa) sarà necessario fare boilies con la larghezza della vostra tabella boilie e il diametro desiderato: per questo adattare la presa che è necessaria.
Posiziona due o tre aste all'interno del tavolo, distanziandole di circa 5 cm, poi usa la parte superiore del tavolo per farle rotolare avanti e indietro.
In pochi secondi otterrete diverse decine di boilies di un diametro regolare.
Basta metterli da parte su un vassoio fino a quando non sono pronti per cuocere.
Ripetere l'operazione fino a quando non si è consumata tutta la pasta.
La dimensione delle boilies dipende dal loro uso: in generale, quelle usate per l'esca saranno di 14, 16 o 18 mm di diametro e quelle per l'amo, 18, 20 e 24 mm.

Pistola manuale per fare boilies

Tavole rotanti per boilies multi-diametro

Macchina arrotolatrice per boilie


Cucinare le boilies

Puoi cucinare le tue boilies in vari modi:
* una friggitrice a gas per piccole quantità (1 kg di boilies per 5 litri d'acqua).
* un sterilizzatore a gas per grandi quantità (5 kg di boilies per 20 litri d'acqua).
* una doppia friggitrice elettrica per una cottura rapida e controllata (2 x 0,5 kg di boilies max per 2 x 3 litri d'acqua).
* È anche possibile cuocere le boilies al vapore (steamer), ma trovo che questo processo sia un po' troppo lungo e non permette di cuocere grandi quantità di boilies. Il tempo è importante e preferisco passarlo in riva al mare il prima possibile.

Cuocere in piccole quantità e se possibile in un cestino per poterle togliere tutte insieme (1 chilo di boilies per 5 litri d'acqua come per la pasta).
Tuffare in acqua bollente e lasciarli cuocere, mescolando di tanto in tanto. A seconda della quantità immersa, ci vogliono da 3 a 5 minuti di cottura per 1 kg.
Se fate delle quantità più grandi di boilies (da 5 kg), dovrete cuocerle in una vasca di sterilizzazione su un treppiede a gas. Il tempo di cottura sarà allora prolungato e starà a voi sorvegliare questo tempo di cottura e annotarlo per una nuova cottura.
Suggerimenti:
Se avete un termometro da cucina, idealmente dovreste cuocerli tra i 75° e gli 80° al massimo, questa si chiama cottura a bassa temperatura.
La cottura a bassa temperatura richiede un po' più di tempo ma la qualità sarà migliore, credetemi (questo metodo di cottura conserva le vitamine e i minerali idrosolubili).
È possibile insaporire l'acqua di cottura con dadi da brodo o aromi (brodo di pesce, verdure, viandox, vaniglia, scopex...)
Lasciare raffreddare le boilies su setacci o cesti in un luogo ventilato.

friggitrice a gas da cucina per piccole quantità di boilies

bollitore di sterilizzazione a gas per grandi quantità di boilies

doppia friggitrice elettrica per una cottura veloce e controllata delle boilies


L'essiccatoio per il boilie

L'essiccazione delle boilies è un passo necessario per garantire che le boilies si mantengano una volta cotte e raffreddate.
È importante assicurarsi che le boilies siano ben distribuite sulle griglie di ventilazione senza essere ammucchiate per favorire l'evacuazione dell'umidità.
Sarebbe ideale mettere le griglie o i cesti in una zona asciutta e ventilata per circa una settimana, a seconda dell'umidità del vostro spazio di asciugatura.
Le boilies saranno pronte all'uso e sarà possibile congelarle in sacchetti su cui si segnerà:
* il tipo di boilies imbustate.
* il diametro delle boilies
* la data di fabbricazione

Essiccatore per boilies in casse di plastica

Essiccatore per boilies in casse di legno

Essiccatore per boilies su uno scaffale


Conservazione delle boilies

Potete usare le vostre boilies "fatte in casa" per un mese se le mettete in secchi ermetici tenuti in un luogo fresco (soprattutto nella stagione calda).
Un'altra soluzione è quella di congelarle in sacchetti da 1 kg, avendo cura di annotare la composizione delle boilies sul sacchetto e di tirarle fuori dal congelatore come e quando ne hai bisogno.
Se avete una macchina per il sottovuoto, non esitate ad usarla per le vostre boilies, eviterà la formazione di ghiaccio nei vostri sacchetti.
Come per tutti i prodotti alimentari, si raccomanda vivamente di tenerli al riparo dall'aria e dalla luce. Il confezionamento sotto vuoto delle vostre boilies garantisce loro una qualità gustativa e aromatica.


macchina sottovuoto per boilies

sacchetti di boilies sottovuoto

Il tuo laboratorio di produzione

Se hai lo spazio in casa, l'ideale sarebbe allestire uno spazio dedicato alla preparazione e alla cottura delle boilies. Tua moglie sarà felice di questa decisione e tu avrai l'anima di uno chef stellato!
Avrete un armadio per conservare le vostre farine e prodotti che saranno al sicuro da roditori e altri insetti.
Un grande tavolo da lavoro sarà necessario per fare i vostri impasti mettendo il vostro mixer e il vostro tavolo di bollitura per spingere i vostri budini e arrotolarli.
Avrete anche il vostro angolo cottura e uno spazio di stoccaggio appropriato.
Sarà compito tuo pulire e riordinare il tuo laboratorio in modo che tu possa essere orgoglioso di mostrarlo ai tuoi amici carpe vendendo le tue boilies e perché non condividere con loro una piccola birra direttamente da un frigorifero che hai aggiunto al tuo spazio.


Come conservare le esche e il cibo

Il sottovuoto è particolarmente efficace per proteggere le boilies ma anche i vostri alimenti, che manterranno tutti i loro sapori intatti e prolungheranno la loro durata di conservazione da 3 a 5 volte.

La tabella qui sotto vi darà una stima per i prodotti più comuni.

I tempi di conservazione possono variare a seconda della freschezza dei prodotti, tenendo presente che è preferibile metterli sottovuoto il più freschi possibile.

A temperatura ambiente

Classico Vuoto
 Boilies fatte in casa 15 giorni 35 giorni
 Semi cotti 8 giorni 21 giorni
 Esche da pesca 3 giorni 15 giorni
 Pane 2 giorni 8 giorni
 Pasta, riso 6 mese 1 anno
 Frutta secca 4 mese 1 anno
 Farina, tè, caffè 4 mese 1 anno
- - -

Nel frigorifero

Classico Vuoto
 Boilies fatte in casa 1 mese 3 mese
 Semi cotti 15 giorni 2 mese
 Esche da pesca 15 giorni 1 mese
 Carne fresca 2-3 giorni 6-9 giorni
 Pesce fresco 1-3 giorni 4-6 giorni
 Charcuterie 4-6 giorni 20-25 giorni
 Formaggio morbido 5-7 giorni 14-20 giorni
 Formaggio duro 15-20 giorni 1-2 mese
 Verdure crude 1-5 giorni 7-20 giorni
 Frutta fresca 5-10 giorni 14-20 giorni
 Piatti preparati 3-5 giorni 8-15 giorni
- - -

Nel congelatore

Classico Vuoto
 Boilies fatte in casa 6 mese 1 anno
 Semi cotti 6 mese 1 anno
 Esche da pesca 6 mese 1 anno
 Carne fresca 6 mese 1 anno
 Pesce fresco 6 mese 1 anno
 Verdure crude 6 mese 1 anno
 Piatti preparati 6 mese 1 anno
- - -

Questi tempi sono dati a titolo indicativo e riguardano solo i prodotti ultra-freschi surgelati in casa.
Questi tempi di conservazione nel congelatore sono ridotti al minimo perché un privato non ha un armadio di congelamento come i professionisti.




Ultimo aggiornamento il: 04/10/2021


Sei pronto a continuare il tour?

Ricette per boilies fatte in casa

Tasso di visite a 20H39mn : 43.07% o 258 visitatori oggi
(sulla base dell'ultimo record di 599 visitatori su Mardi 1 Novembre 2022). 100%

Carpe-passion51.com ha ricevuto     visite dalla sua creazione, nel 2006
drapeau France France 172 | drapeau Chine Chine 36 | drapeau Etats-Unis États-Unis 27 | Italie Italie 8 | drapeau Royaume-Uni Royaume-Uni 4 | drapeau Russie Russie 3 |
drapeau Allemagne Allemagne 2 | drapeau Belgique Belgique 1 | drapeau Canada Canada 1 | drapeau Grèce Grèce 1 | drapeau Portugal Portugal 1 | drapeau République Tchèque Rép.Tchèque 1 |
drapeau Turquie Turquie 1 |
Pesca della carpa, un sogno o un'ossessione...