Cartella sull'attrezzatura da pesca per carpe

Come pescare le carpe di notte

Attrezzatura da pesca

È vero che il materiale del carpista si svolge, ma è necessario se si vuole ottimizzare al massimo una sessione di carp fishing di più giorni.
La cosa più semplice da fare è scegliere fin dall'inizio un buon equipaggiamento robusto che si adatti alle vostre condizioni di pesca.
Le mie canne sono "garbolino WILDIE" 2,5 lbs (1988): corrispondono perfettamente a tutte le mie situazioni di pesca ed è un piacere lavorare il pesce con queste canne.

zodiaco per carpa

Mulinelli Dawia per carpe

rilevatore per la batteria della carpa



Le mie bobine sono DAIWA PM 2600 H , le ho comprate nel 1988 e sono ancora performanti come sempre (perché cambiare!).
Il mercato oggi offre bobine di ottima qualità a basso costo (70€).
Preferire quelli con grandi capacità di linea (350 m di 35/100esimi) e con un giro di recupero di oltre 1 m con freno anteriore.

I miei rilevatori sono FOX ULTRON x 5, facili da usare e completi nelle impostazioni. La maggior parte dei modelli in commercio permette di regolare il volume del suono così come la tonalità dei suoni, suonando sui bassi e sugli alti e offre diodi di diversi colori (rosso, blu, giallo, verde). Di giorno e di notte, il cercapersone evita di dover tenere gli occhi fissi sull'indicatore del pulsante.

Alcuni modelli top di gamma possono essere collegati ad un'unità centrale (via radio o via cavo). Il vantaggio di questo sistema è che si può reagire immediatamente al colpo anche quando si è lontani dai propri bastoni (di notte o in caso di pioggia nel proprio bivacco per esempio). L'interesse è anche quello di essere molto più discreti in riva all'acqua, soprattutto di notte, quando il minimo suono viene amplificato e potrebbe disturbare l'altro pescatore.

Mulinelli per canne da carpa

I mulinelli sono senza dubbio gli elementi più importanti insieme alle canne da acquistare per il carp fishing e per rendere le tue sessioni di pesca di successo con la certezza di avere un'attrezzatura di qualità.
Con una vasta gamma di mulinelli disponibili sul mercato, non è facile fare una scelta quando sei un principiante. Per rassicurarti, ti presento 3 dei migliori mulinelli per carpa che saranno all'altezza delle tue aspettative per la loro qualità e la loro robustezza.
Hanno una buona capacità di nylon (0,34 mm/375 m) e un recupero di lenza al riavvolgimento (Rapporto: 4,5:1) che vi permetterà di pescare bene negli stagni come nei grandi laghi.
È ovvio che non posso presentare qui tutti i migliori mulinelli che esistono e una cosa da non dimenticare è l'equilibrio dell'insieme canna e mulinello che deve essere perfetto per il piacere totale della pesca.
Il bilanciamento del set di canna e mulinello è importante non solo per il comfort della pesca, ma anche per le prestazioni dei lanci e la loro precisione.

Mulinello da carpa Daiwa Tournament Entho 5000

Mulinello da carpa Shimano Aero Technium MGS 14000 XTC

Fox Eos 12000 mulinello da carpa

Canne per la pesca della carpa

Prima di comprare canne per pescare le carpe che ti hanno decantato, è necessario sapere se saranno fatte per te e con questo voglio dire, saranno adattate alla tua taglia o alla tua morfologia?
Infatti, se sei 1 metro e 50 o 1 metro e 70, o se sei un uomo piccolo o un uomo grande, la scelta delle tue canne non sarà la stessa in termini di potenza (lbs) o di lunghezza (piedi).
Per un pescatore di carpe che frequenta stagni, cave di ghiaia o canali, le canne con un'azione parabolica o semi-parabolica saranno ideali perché non cercheranno lunghe distanze e apprezzeranno tutta la flessibilità delle loro canne durante il combattimento.
Quelli che pescano nei laghi sceglieranno canne con un'azione di punta potente per poter sfruttare tutta la loro ampiezza e capacità (13 piedi e da 3,5 lbs a 4 lbs).
I pescatori di fiume sceglieranno canne potenti, semi-paraboliche con una buona riserva di potenza (12 piedi in 3 lbs o 3,5 lbs) per far fronte alla forza delle carpe che vi nuotano.

Lunghezza, azione e potenza delle canne da carpa


Al giorno d'oggi, preferiamo una potenza di 3 a 3,5 lbs che corrisponde bene ai pesci che andiamo a pescare e che sono intorno ai 20/30 Kg in media.
Il blank è la composizione della vostra canna e più in alto si va, migliore è la canna.
Gli anelli "sic" sono raccomandati perché hanno un potere di scivolamento eccezionale e se l'anello di partenza è largo, è il migliore per il lancio a lunga distanza.

Il rod pod come supporto per le canne da carpa

Il canneto-pod permette di raccogliere 3 o 4 canne a pochi centimetri l'una dall'altra. Questo rende il monitoraggio molto più facile. Il tempo di intervento, in caso di partenza, viene ridotto e soprattutto viene facilitata la strategia e l'efficienza della pesca (diverse posizioni delle esche su un unico colpo).
La maggior parte dei rod-pod attualmente sul mercato sono realizzati in acciaio inossidabile, acciaio inossidabile o composito e sono regolabili in altezza, lunghezza e larghezza. I sensori tattili e gli oscillatori possono essere adattati direttamente ad essi.
La scelta del canneto-pod dipende principalmente dalle condizioni di pesca in cui si pratica più spesso. È ovvio che se si cambia spesso luogo di pesca e si pesca sia nei fiumi che nei laghi, è necessario un modello non ingombrante, ma perfettamente stabile e adattabile a tutti questi terreni.

Rodpod Amiaux per carpe

Rodpod Fox per carpe

Rodpod per la pesca alla carpa

Bisognerà anche tener conto del peso delle canne e dei mulinelli che, una volta installati, devono poggiare in modo sicuro e stabile sulla canna senza il rischio che si ribaltino e cadano alla minima partenza.
Se sei un amante della meccanica fine, la finitura e l'estetica sono i criteri più importanti. Per i viaggiatori frequenti, esistono anche modelli modulari che permettono di installare quattro aste insieme o due volte due aste. La posizione delle canne sulle staffe dipende dal tipo di acqua in cui si pesca. In acque ferme, mettete la punta della canna vicino all'acqua per evitare che il vento soffi sulle lenze. Nei fiumi, un'inclinazione da 70 a 80° delle aste rispetto alla superficie dell'acqua è auspicabile per estrarre dalla corrente la maggior lunghezza possibile di nylon.
Questa posizione sarà ideale in presenza di letti d'erba o di ostacoli sul bordo del vostro punto di pesca.

Spuntoni come porta bastoni

Se non ti piace essere affollato o se ti piace lo stalking, il che significa che dovrai passare molto tempo a individuare e osservare i pesci, semplici punte o buzz bar faranno al caso tuo.
Spikes sono meno ingombranti di un rodpod e possono essere trasportati in una semplice borsa o in qualsiasi borsa. Hanno il vantaggio di poter dirigere le tue canne nella direzione dei lanci minimizzando il rischio che le tue canne escano dai tuoi rilevatori in caso di una partenza fulminea.
Spesso ci si imbatte in un terreno ostile e non si possono far entrare le punte, il che è fastidioso e danneggia i viticci.

Vanghe singole e doppia barra di ronzio

Canne da carpa su buzz bar

Canne da carpa nel lago su buzz bar

Swingers o scoiattoli

Gli indicatori, comunemente noti come oscillatori, garantiscono una tensione di linea normale in tutte le condizioni. Il loro secondo ruolo è quello di segnalare i colpi, sia che si tratti di colpi discreti, di partenze libere o di colpi di ritorno.
Ogni asta deve essere dotata di un proprio indicatore che, qualunque sia il modello scelto, deve essere posizionato tra la bobina e l'anello di partenza. La posizione verticale ideale è a metà strada, tra l'asta e il terreno, permettendo di vedere sia in alto che in basso.

Swingers Solar per la pesca alla carpa

Swingers Fox per la pesca alla carpa

Swingers Delkim per la pesca alla carpa



Scegliere indicatori di diversi colori in modo da poter identificare rapidamente e in modo affidabile il bastone su cui è stato premuto il tasto. Durante l'impostazione e la regolazione degli oscillatori, controllare sempre che il filo si sganci automaticamente. Posizionarli tutti alla stessa altezza e nello stesso allineamento in modo che, a colpo d'occhio e per confronto, si possa vedere qualsiasi movimento o spostamento di uno qualsiasi di essi.
La forza della corrente, il vento e la distanza di pesca possono costringere ad aumentare il piombo dello scoiattolo per mantenere una tensione ottimale della lenza. In ogni caso, cercare sempre il peso minimo a breve distanza.

Sensori a chiave elettronica

I rilevatori non sostituiscono gli indicatori, ma sono un complemento sonoro e visivo, indispensabile soprattutto per la pesca notturna. Il dispositivo elettronico alimentato a batteria è posizionato sulla staffa anteriore, al posto delle staffe convenzionali.
Ogni modello ha una sua specificità, alcuni permettono di regolare il volume del suono così come la tonalità dei suoni, suonando sui bassi e sugli alti. Le impostazioni consentono di identificare immediatamente il bastone su cui è stata effettuata la partenza, essendo i suoni emessi diversi da un bastone all'altro. I segnali luminosi, per le stesse ragioni, possono essere di colori diversi. Qualsiasi movimento del nylon nella gola del rivelatore, in una direzione o nell'altra, viene trasmesso da un lampeggio più o meno rapido a seconda della violenza della partenza.

Rilevatore Delkim per la pesca della carpa

Rilevatore Fox MXR per la pesca della carpa

Rilevatore Carp Sounder per la pesca della carpa



I modelli migliori sono collegati ad un'unità di potenza che può essere allontanata dalle aste e posizionata vicino al pescatore, cosa interessante di notte o in caso di cattive condizioni atmosferiche, quando il pescatore rimane al riparo sotto il biwi. È una buona idea avere un set di batterie in anticipo per evitare l'inconveniente di un'interruzione di corrente! Di giorno e di notte, il segnale sonoro impedisce di avere gli occhi fissi sulle aste.

Consiglio pratico

È una buona idea avere un set di batterie in anticipo per evitare l'inconveniente di un'interruzione di corrente!
Non esitate ad acquistare coperture protettive (flessibili o rigide), i rilevatori sono costosi, prendetevi cura della vostra attrezzatura.

Reti da sbarco per carpe

La scelta di una rete da sbarco per carpe deve soddisfare diversi criteri, ognuno dei quali è importante.
La larghezza tra le braccia può essere da 105 cm a 130 cm. Ma più è largo, più è difficile da maneggiare, quindi 115 cm sarebbe la scelta ideale.
L'albero e i tappetini in carbonio sono una buona scelta, certamente più fragili della fibra di vetro, ma soprattutto più leggeri da maneggiare.
La forcella che tiene insieme gli alberi dovrebbe essere infallibile, la consiglierei in acciaio inossidabile o alluminio piuttosto che in plastica o carbonio.
La dimensione delle maglie della rete è molto importante, preferire quella fine per non ferire le carpe e conservare il suo muco. La rete non dovrebbe essere troppo profonda e con un fondo piatto per evitare di ferire il pesce durante il suo trasporto alla vasca di atterraggio.

Ampia rete per carpe a fondo piatto

Forcella in acciaio inossidabile per rete da sbarco per carpe

Galleggianti in schiuma per reti da sbarco per carpe

Stuoie di atterraggio per carpe

Una delle attrezzature più importanti per il benessere delle carpe è il tappetino di atterraggio per ricevere in modo sicuro il tuo pesce.
Il tappetino di accoglienza si è evoluto molto al giorno d'oggi, dal semplice tappetino di schiuma, possiamo trovare sul mercato vaschette o culle (culla).
È comunque necessario fare attenzione a umidificare i pesci in modo permanente soprattutto in caso di forte calore, per questo non esitate ad avere un secchio pieno d'acqua per umidificare continuamente i vostri pesci.
Con i "bacini", la vostra carpa potrà essere ricevuta in piena sicurezza al bordo dell'acqua e questo grazie ai bordi e alla sua forma di culla che impedisce al pesce di scivolare fuori.

Tappeto di atterraggio con palle di polistirolo

Culle di ricezione in schiuma

Bacino di ricezione con cerchi pieghevoli

Pesatura della carpa

La bilancia meccanica o elettronica è una parte essenziale della tua attrezzatura da pesca.
Ci sono diversi modelli sul mercato e sta a voi scegliere quello che vi permetterà di pesare carpe che superano i 20 o anche i 30 kg!
Il treppiede è pratico perché ti evita di avere il tremore e i dolori agli avambracci al momento della pesatura soprattutto se la tua carpa supera i 25 kg.
Il controllo della pesatura è facilitato e per evitare la manipolazione, mettete direttamente la vostra carpa in un sacco galleggiante di pesatura che andrà direttamente in acqua prima di passare alla fase delle fotografie.

Bilance per carpe meccaniche ed elettroniche

Treppiede e bilancia meccanica per pesare le carpe

Treppiede e borsa galleggiante per la pesatura

For carp baiting

Ci sono una varietà di modi di esca, i più comunemente usati sono la fionda e la vanga per brevi distanze e oltre questo il cobra o il razzo esca saranno necessari.
Il razzo esca o spomb permette di adescare semi, pellets, boilies e mix con una canna da spodder (5 lbs) a lunghe distanze con precisione.
Il treppiede per esche è un modo conveniente, veloce ed efficace per adescare il tuo punto di pesca senza doverti piegare costantemente per riempire il tuo spomb o cobra cast le tue boilies.
Finisce il mal di schiena causato dai ripetuti piegamenti, specialmente se hai centinaia di boilies e chili di groundbait da spingere.

Fionda, pala o cobra per adescare le carpe a mano

Bait rocket o spomb per adescare carpe a lunga distanza

Il treppiede da esca è un modo pratico, veloce ed efficiente per adescare il tuo punto di pesca

L'essenziale

E' possibile catturare le carpe senza avere tutta l'attrezzatura del perfetto carpentiere, ma se ne diventi dipendente!
Avete bisogno di una utility per trasportare le vostre aste, bobine, rod-pod, rivelatori, scoiattolo, rete di atterraggio, scatola di stoccaggio (pesi, anti-groviglio, clip, clip, ganci), poltrona letto, biwy, sacchetto di pesatura, tappeto di ricezione, sacchetto di stoccaggio, bilancia, fionda, boogie launcher (Cobra), barca esca, gps, ecoscandaglio, barca, faro per la pesca notturna e non dimenticate il vostro cane da compagnia! tappetino di ricezione (spazioso), rete di atterraggio (larga), bilancia, macchina fotografica (con batterie), lampade, sedia da letto...
la piccola attrezzatura da pesca (ami, guide, girelle, affondatori, ecc...) vi viene presentata nella rubrica "assemblee".
Inoltre, non dimenticate il cibo e gli utensili da cucina se la vostra sessione durerà nel tempo.

La barca esca

La barca esca è diventata un importante ma non obbligatorio accessorio di pesca!
* Permette di depositare gli inneschi in un luogo ben definito.
* Possibilità di mettere le linee su stazioni inaccessibili al lancio (sotto gli alberi, molto vicino ai monconi....)
* Permette anche la rimozione delle esche più fragili e più piccole (patate al forno, mais, pellet...).

barca esca carpa

barca esca carpa

Barca esca Carp Design V-70

La barca, il gommone o lo Zodiac

Lo zodiac è infinitamente più adatto al carp fishing: più stabile, meno pesante, quasi senza corrente (per quelli che pescano il fiume) che permette di usare più facilmente una barca elettrica dove una barca dura avrà bisogno di una termica per avanzare correttamente.
Inoltre, sarà molto utile per combattere i pesci che cercheranno ostacoli a distanza.

barca zodiacale per la pesca

barca da pesca gonfiabile

gommone attrezzato per carpe



L'unico inconveniente è la presa del vento che a volte può essere molto difficile in combattimento e quando si mette giù.
Inoltre, sarà molto utile per combattere i pesci che cercheranno ostacoli a distanza.
Lo scandaglio della stazione può essere preciso, soprattutto se si dispone di un ecoscandaglio.



Giubbotto di salvataggio obbligatorio durante la navigazioneSicuro e obbligatorio quando si naviga, ricordate.
Non trascurare il giubbotto di salvataggio quando prendi la barca, non è molto estetico ma è inutile fare i titoli dei giornali per una tragica sessione di pesca!
Il giubbotto di salvataggio non è uno scherzo! Ha contribuito a salvare un numero inestimabile di vite. È un accessorio indispensabile a bordo.
Per ragioni di sicurezza di base, le barche devono averli per ognuno dei loro passeggeri. Alcune persone sono riluttanti a metterli, dimenticando che quando si naviga, una semplice perdita di attenzione può essere fatale.
Senza un dispositivo di galleggiamento per tenere la testa fuori dall'acqua fino all'arrivo dei soccorsi, il rischio di annegare è molto alto.


Articoli aggiornati su: 08/10/2021


Siete pronti a continuare il tour?

Montaggio di linee per carpe

Tasso di visite a 04H00mn : 6.93% - sulla base dell'ultimo record (592 visitatori Martedì 18 gennaio 2022).

Statistiche oggi Domenica 23 Gennaio 2022 su Carpe-passion51:
OnlineVisitatoriQuesta pagina vistaTotale pagine visteTotale dal 2006
6 connesso 41 2 volte 162 Oggi 517452 visitatori
drapeau Etats-Unis États-Unis 16 | drapeau France France 24 | drapeau Cambodge Cambodge 1 |
Connessioni con: PC   37     -     Android   5     -     iPhone   2     -    
Browser utilizzati: Firefox   35     -     Chrome   7     -     Safari   2     -    
Modulo Stats PHP-MYSQL creato da Carpe-passion51 usando i database IP-To-Country-FR aggiornato da ToniSno(2021)
Pesca della carpa, un sogno o un'ossessione...