Pesca alla carpa in cave di ghiaia, come pescarci

Pesca della carpa in cave di ghiaia


Le fosse di ghiaia sono un tipo speciale di luogo di pesca e possono essere complicate da pescare le carpe.
Sono il risultato di vecchi sfruttamenti dei terreni (produzione di aggregati) vicino ai fiumi e che dopo la riumidificazione diventano luoghi di pesca.
Il fondo di una cava di ghiaia è generalmente costituito da sabbia e pietre che molto spesso assicura un'alta qualità dell'acqua dove il cibo naturale è abbondante (gamberi, anodonti, lumache, dressens e altri gammari).
Se queste cave di ghiaia sono anche periodicamente inondate da ruscelli, la quantità di cibo è di alta qualità.
L'acqua è di solito molto chiara e la profondità può variare da 1m a più di 8m perché il fondo è spesso irregolare.
Lo scandaglio permette di determinare le pozze e le secche che compongono la topografia delle cave di ghiaia perché in primavera, si dovranno privilegiare le secche e i bordi esposti al sole che porteranno la prima morbidezza.
Ci sono molti posti dove i pesci possono nutrirsi, come le secche, i bordi dove proliferano i letti d'erba e vicino alle spiagge dove le carpe vengono a riunirsi.
La pressione di pesca è abbastanza importante perché molti enduro di carpe sono organizzati lì e oggi (2021), vi troviamo carpe molto belle diventano diffidenti con le quali sarà necessario trovare la buona tattica di pesca.

Grande cava di ghiaia nella Francia orientale

Recente cava di ghiaia con scarsa flora

Fossa di ghiaia piantata ideale per la pesca

Posizione di osservazione

L'osservazione è fondamentale sul bordo dell'acqua per localizzare le carpe in una cava di ghiaia, poiché qui non ci sono punti di riferimento per scoprire le aree di riposo e di alimentazione delle carpe.
È osservando i salti e le altre focene, sondando per trovare le secche e la topografia del fondo, cercando le zone di erbari che definirai i tuoi punti di pesca.

Precauzioni

Non bisogna dimenticare che, come nel lago, la presenza di cozze, sassi e altre erbacce di fondo indebolirà rapidamente o addirittura taglierà le vostre lenze.
Non ha senso pescare bene perché qui la solidità deve essere a prova di bomba soprattutto in estate quando i letti di erbacce saranno proliferati e le carpe avranno una sola idea in mente: rifugiarsi lì!
Non essendo un fan della treccia, vi consiglio un buon nylon di 35/100th in corpo di linea, idem per il fondo di linea (personalmente, uso solo amnésia nera) e in ganci, li scelgo in relazione all'esca utilizzata.
Il rig di fuga con piombo che si stacca alla minima trappola e D-ring o capelli semi-galleggianti per le boilies.


Ultimo aggiornamento del sito su: 26/09/2021


Siete pronti a continuare il tour?

Pesca della carpa nei canali

Tasso di visite a 03H39mn : 6.59% - sulla base dell'ultimo record (592 visitatori Martedì 18 gennaio 2022).

Statistiche oggi Domenica 23 Gennaio 2022 su Carpe-passion51:
OnlineVisitatoriQuesta pagina vistaTotale pagine visteTotale dal 2006
3 connesso 39 1 volte 124 Oggi 517447 visitatori
drapeau Etats-Unis États-Unis 15 | drapeau France France 24 |
Connessioni con: PC   35     -     Android   4     -     iPhone   2     -    
Browser utilizzati: Firefox   33     -     Chrome   6     -     Safari   2     -    
Modulo Stats PHP-MYSQL creato da Carpe-passion51 usando i database IP-To-Country-FR aggiornato da ToniSno(2021)
Pesca della carpa, un sogno o un'ossessione...