Osservazione e monitoraggio delle carpe

Le carpe devono essere catturate dove sono al sicuro...


Ma come troviamo le Carpe?

Prima di iniziare a pescare e a lanciare le canne, la cosa più importante prima di scegliere il proprio posto è scoprire dove si trovano le carpe.
Lo ripeto ancora una volta, bisogna pescare dove ci sono le carpe, dopo che qualsiasi tipo di boilies è suscettibile di produrre pesce.
Un super boilie posizionato con un'esca di qualità non serve a nulla se nessun pesce vi si avventura.
Ecco alcuni esempi di come individuare i punti produttivi.

Dove trovare le carpe?

Carpe da pesca in stagni

Pesca della carpa al Lac du Der

Segni di attività della carpa:

-I salti : Le carpe che saltano dentro e fuori dalla superficie riflettono un movimento di alimentazione iniziale o finale.
È quindi possibile seguire i loro movimenti attraverso i salti e considerare di posizionare le nostre linee su questi corsi.

- Gli scavi: la carpa cerca il suo cibo filtrando i sedimenti che provocano la risalita in superficie di migliaia di bolle.
Si nutrono con la testa nel fango e si vedono apparire grandi bolle seguite da diverse piccole bolle che si muovono in direzione del pesce.
Non vanno confuse con altri pesci come le orate, le bolle sono molto più numerose e massicce.

Salti di carpe dalla superficie dell'acqua

Scavi di carpe in stagni

Carpa focena in superficie

I confini:

Le banche sono luoghi di prima scelta dove i Carpa amano cercare il loro cibo.
Molti carpangler trascurano le rive a favore di una pesca più lontana. Purtroppo, spesso si perde una vera opportunità che è in questi luoghi. Solo perché ci sono solo pochi centimetri di profondità vicino alla riva, non significa che non si pensi che i pesci non frequentano queste zone.
Preferisce la calma e la tranquillità delle rive con vegetazione e alberi a strapiombo.
Inoltre, vi trovano un sacco di scelta (larve, lombrichi, semi e frutti, piante, cozze, gamberi di fiume, esche da pesca.....
Non è raro che io metta un'asta tra i 2 e i 10 metri di queste rive e che le mie bobine cantino!

Pesca della carpa vicino ai bordi

Pesca della carpa in prossimità dei bordi ombreggiati

Pesca della carpa sotto gli alberi

Le Secche:

Sono luoghi da non trascurare, le carpe amano radunarsi lì dalla primavera all'autunno, nel lago, nello stagno o nella cava di ghiaia.
All'inizio e alla fine della stagione, le acque sono più calde e quindi queste acque poco profonde sono ricche di cibo e di alghe a cui le carpe sono affezionate.
Queste stazioni sono efficaci in estate e soprattutto di notte perché in pieno giorno queste acque superficiali sono calde e poco ossigenate.

Gli erbari:

Anche gli erbari sono ricchi di cibo e le carpe amano ritrovarsi lì per essere dorate al sole d'estate.
La pesca in mezzo ai prati non sarebbe una buona tattica, ma mettere qualche riga nelle vicinanze la sera vi darà delle sorprese.

La pesca della carpa negli erbari

Pesca della carpa in ninfee

Pesca della carpa ai margini delle canne

Remote post

Alle carpe piace riunirsi in questi luoghi in estate o in inverno.
Le profondità sono basse e l'acqua si riscalda abbastanza velocemente e il vento porta l'acqua calda di superficie con il cibo.
Le zone controcorrente sono particolarmente apprezzate dalle carpe che vi si radunano.
Questi sono caratterizzati da una profonda fossa delimitata da una secca. Questi pali possono essere pescati tutto l'anno, soprattutto all'inizio dell'estate, ma con esche che possono essere abbondanti.

Dighe, dighe, moli di ponti:

Anche in questo caso, la carpa ama nutrirsi vicino a queste mura e la pesca di questo tipo di posto non è da trascurare.
Inoltre, questi luoghi abbondano di cibo trasportato dalla corrente e depositato contro i pilastri dove si mescolano vegetazione e rami di alberi portati.

Pesca della carpa nel fiume

Pesca della carpa sottocoperta

Pesca della carpa sotto i ponti di pietra

Alberi sott'acqua:

Sono usati come dispensa per le carpe che si sentono al sicuro lì, sia che si trovino in uno stagno o in un fiume.
Sono comunque luoghi difficili da pescare perché le carpe si infilano nei rami al momento della partenza e lì le cose si complicano pericolosamente per voi.
Ci troviamo carpe di buone dimensioni in generale che vi darà un sacco di problemi.
Si consiglia di utilizzare un'esca leggera e in richiamo (una o due manciate di semi, boilies).

La carpa in rami sommersi

La pesca della carpa in rami sommersi nel fiume

Pesca della carpa in rami sommersi in uno stagno

Consigli per la pesca in prossimità di ostacoli

In questo tipo di spot, lanciate con precisione o posate le lenze con una barca esca.
Applica i freni sulle bobine e non allontanarti dalla batteria: i Carps non ti permetteranno di avere il vantaggio!
Si consiglia di imbrigliarlo per evitare che raggiunga l'ostacolo più vicino.
In base alle sue dimensioni e al materiale utilizzato, è imperativo stabilire rapidamente un equilibrio di potere a nostro favore.
La vostra attrezzatura sarà messa a dura prova e non potete lasciare che la Carpa faccia quello che dovrebbe fare!

Lanciare con precisione tra i rami sommersi di questo post


Articoli aggiornati su: 13/09/2021


Siete pronti a continuare il tour?

Postazioni di esca per la pesca della carpa

Tasso di visite a 04H40mn : 7.77% - sulla base dell'ultimo record (592 visitatori Martedì 18 gennaio 2022).

Statistiche oggi Domenica 23 Gennaio 2022 su Carpe-passion51:
OnlineVisitatoriQuesta pagina vistaTotale pagine visteTotale dal 2006
3 connesso 46 2 volte 223 Oggi 517459 visitatori
drapeau Etats-Unis États-Unis 21 | drapeau France France 24 | drapeau Cambodge Cambodge 1 |
Connessioni con: PC   42     -     Android   6     -     iPhone   2     -    
Browser utilizzati: Firefox   40     -     Chrome   8     -     Safari   2     -    
Modulo Stats PHP-MYSQL creato da Carpe-passion51 usando i database IP-To-Country-FR aggiornato da ToniSno(2021)
Pesca della carpa, un sogno o un'ossessione...