Il lancio delle linee e le diverse partenze delle carpe

Per lanciare efficacemente le tue linee, dovrai preparare le tue canne e la tua posizione di fronte all'acqua.
Assicurati che la tua posizione di lancio sia libera da qualsiasi ostacolo (rami d'albero, erba alta, cavi elettrici, passaggi trafficati, ecc.) e questo ti permetterà di maneggiare le tue canne da carpa senza costrizioni.
Un buon allineamento dei tuoi anelli permetterà alla tua lenza (nylon, treccia o carbonio fluo) di lasciare rapidamente la bobina del mulinello senza essere rallentata soprattutto se il tuo anello di partenza è sovradimensionato. Questo ti permetterà di lanciare più lontano la tua attrezzatura da carpa.
Un consiglio per il casting, mettete la guida della bobina del vostro mulinello vicino al blank perché nella posizione opposta, con il ritmo del casting duro, l'albero del vostro mulinello potrebbe diventare "deformato" nel tempo, credetemi.

Dopo aver regolato lo stack (linea, affondatore e leader) per circa la metà della lunghezza della vostra canna, il lancio sarà fatto con una leggera oscillazione della linea all'indietro in due o tre volte, seguita dalla propulsione con forza secondo la distanza desiderata.
Secondo me questo è il metodo più preciso e potente (questo è personale).

Ci sono diversi metodi per lanciare la tua linea, il più usato è il lancio sopra la spalla con:
* posizione n°1: una gamba indietro e l'altra davanti (che è il metodo più comune e potente).
* posizione n°2: entrambe le gambe parallele e divaricate (rara perché una è sbilanciata al momento del lancio).
Il lancio non è molto preciso e non permette di fare lunghe distanze.
Attenzione a non appendere dietro persone, animali o attrezzature!.

Come lanciare le lenze per le carpe

Come posizionare i piedi per lanciare le canne da carpa



AZIONE !


Una volta lette le sezioni su sartiame, avvistamento ed esca, si dovrebbe iniziare a pescare:
Questo è ancora l'obiettivo della nostra spedizione, vero?

Se dovete fare una sessione di più giorni, vi consiglio di sistemarvi al mattino, se possibile.
Questo vi permetterà di avere il tempo di allestire il vostro campo senza precipitazioni e di impostare la batteria.

Se si pesca con 4 canne, posizionare per esempio:
* 2 canne sulla zona delle esche
* 1 canna da pesca a lunga distanza (possibilità di pesca al di fuori dell'area di esca e di discesa della barca)
* 1 canna sul bordo (da 10 a 15 m che spesso crea la sorpresa inaspettata!)
Questo metodo vi permetterà di localizzare con precisione il pesce ed eventualmente di cambiare tattica durante la vostra sessione.

A lunga distanza, le linee saranno tese a sensibilizzare i tasti al massimo (pesi da 100 a 140 gr).
A breve distanza (- 40 metri), le linee saranno leggermente allentate per evitare di trasmettere vibrazioni che sarebbero trasmesse sul posto (pesi da 60 a 80 gr).

Una volta ancora, è molto importante controllare la stabilità del vostro baccello o dei pali e dirigere le vostre aste in direzione delle vostre piattaforme per evitare il rischio di vedere le vostre aste espulse e di scomparire sott'acqua durante le partenze fulminee!

La regola d'oro è la discrezione in sua presenza, l'esca e la presentazione della sua esca.

Ora che le vostre linee sono in acqua, cogliete l'occasione per riordinare e prepararvi nel caso abbiate un inizio.
Una rete vicino all'acqua e lontano dalla batteria, un tappetino di atterraggio dispiegato, un secchio d'acqua per innaffiare i pesci, antisettico...ect.
In breve, non dovreste lasciare la vostra Carpa da sola che potrebbe farsi male cadendo dal tappeto.
Se sei da solo, pianifica in anticipo un piede per la tua telecamera impostato in auto-shoot e diretto verso il tuo tappetino.
Vuoto tenendo la carpa in posizione eretta che potrebbe essere pericolosamente ferita se fuoriesce dalle mani.
Credimi, tutti questi piccoli aggiustamenti ti renderanno la vita più facile!

BBiiiiip bip bip....

carpe-passion51
Un inizio o un colpo come quello, indica che un pesce può essere alla fine della tua lenza!
Ma non è sempre così e sì!
A volte un semplice "Beep" dovrebbe mettervi in allerta!
Tenete tutta la vostra attenzione sull'asta perché possono verificarsi diverse situazioni!

-1 Un bip senza oscillazione!
orologio per il movimento laterale della lenza, in quanto i pesci possono muoversi lentamente e parallelamente alla linea di riva
Si consiglia di afferrare l'asta, stringere leggermente il freno e, tenendo la bobina con la mano sinistra, sollevare l'asta e.....farlo!

-2 Inizia con lo swing in discesa!
E' sicuramente un inizio "all'indietro", il pesce viene verso di te e la lenza si rilassa.
Si consiglia di afferrare la canna, stringere leggermente il freno, riprendere il contatto con il pesce durante l'avvolgimento e, tenendo la bobina con la mano sinistra, sollevare la canna e....colpire!

-3 Partenza con i rivelatori in preda al panico e lo svuotamento della bobina!
C'è un problema, restituire l'apparecchiatura al produttore...(lol)
Cosa pensi che dovremmo fare? Ma fatelo ora! Non ho detto di prendere la luna.

Ecco, vediamo ancora troppi pescatori calpestati come bruti, se non fosse che basta raddrizzare con calma la canna tenendo il mulinello in una mano e poi stringere il freno per analizzare ciò con cui si ha a che fare.
Se siete in acque libere non fatevi prendere dal panico, se invece la carpa si dirige verso gli ostacoli, è consigliabile imbrigliare con fermezza.
Ritornando all'ammanettamento, se la bobina si svuota, è perché l'amo è penetrato nella carne del pesce e con l'inerzia del piombo e della fuga, il semplice fatto di trattenere la lenza è più che sufficiente per ancorare bene l'amo.

Sii consapevole che le tue esche vengono visitate, assorbite e sputate regolarmente durante la tua sessione di pesca e che in base alle impostazioni effettuate o al modo in cui le Carpe metteranno alla prova le tue esche, è la possibilità che l'amo venga punzecchiato perché anche il miglior set up non pungerà al 100% ogni volta!
Ogni inizio è diverso:
Una partenza veloce come un razzo segnala di solito una carpa media o una carpa comune.
Un inizio molto lento, liscio e continuo indica un inizio pesante e forte (carpa grande o pesce gatto).

La lotta con i pesci, lo scontro dei titani o di ogni avversario mostra la sua forza: ne uscirà un solo vincitore... da seguire qui sotto.


Articles updated on: 10/06/2020


Siete pronti a continuare il tour?

I post, i combattimenti tra carpe

Tasso di visite a 21H10mn : 44.74% o 268 visitatori oggi
(sulla base dell'ultimo record di 599 visitatori su Mardi 1 Novembre 2022). 100%

Carpe-passion51.com ha ricevuto     visite dalla sua creazione, nel 2006
drapeau France France 180 | drapeau Chine Chine 37 | drapeau Etats-Unis États-Unis 28 | Italie Italie 8 | drapeau Royaume-Uni Royaume-Uni 4 | drapeau Russie Russie 3 |
drapeau Allemagne Allemagne 2 | drapeau Belgique Belgique 1 | drapeau Canada Canada 1 | drapeau Grèce Grèce 1 | drapeau Portugal Portugal 1 | drapeau République Tchèque Rép.Tchèque 1 |
drapeau Turquie Turquie 1 |
Pesca della carpa, un sogno o un'ossessione...